Sale San Giovanni lavanda

Sale San Giovanni: lavanda, erbe officinali ed enkir

Probabilmente l’angolo di Piemonte che più somiglia alla Provenza, nel periodo estivo, quando lo spettacolo della lavanda in fiore ammanta le colline.

Non solo lavanda, dicevamo. Il piccolo comune di Sale San Giovanni ha saputo valorizzare un intero patrimonio di erbe officinali: salvia, finocchietto, malva, melissa, elicriso e tante altre; oltre a un cereale antico, l’enkir. Tanto da dedicare una vera e propria manifestazione, che sta acquisendo sempre maggiore importanza e richiamando tanti visitatori: “Non Solo Erbe, la Fiera delle Erbe officinali ed aromatiche“.

Normalmente si svolge l’ultimo fine settimana di giugno, nel periodo di massima fioritura della lavanda e delle altre piante, ma nel 2020 è stata annullata per Covid-19.

E’ però comunque possibile visitare le stupende distese fiorite. Per completezza di informazione, ho incluso i materiali relativi alla precedente edizione, che trovi raccolti di seguito:

Per ulteriori informazioni, si può consultare il sito del Comune di Sale San Giovanni oppure la pagina facebook dedicata.

I campi di lavanda, di enkir e di piante officinali sono una gioia per gli occhi (e per gli obiettivi fotografici!), ma anche il piccolo borgo merita di essere scoperto.

Oltre ai miei scatti, che spero ti piacciano, condivido qui sotto anche il video realizzato dal Parco delle Alpi Marittime: rappresenta bene la pace che si respira in questo luogo.

Ps: se ti piacerebbe fare una passeggiata in compagnia (in tutta sicurezza!), unendo alla scoperta dei percorsi della lavanda il vicino pittoresco borgo medioevale di Priero, vieni con me e la guida escursionistica Remo venerdì 25 giugno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *